Il “Tempo” per cambiare è ora

Tiziana Mossa, commissaria regionale dei Verdi, ci spiega cosa va cambiato

Il 27 ci sarà una manifestazione internazionale contro il cambiamento climatico. Cosa significa questo evento di una portata così grande?

Sarà il piu grande evento per il pianeta! Trump non pervenuto!!!Sono sempre più numerosi i cittadini che vogliono aria più pulita, meno plastica nei nostri oceani, più energia da fonti rinnovabili, un futuro sostenibile per i bambini, in breve più risolutezza politica.Tutti, indistintamente, avranno il diritto di alzare la voce affinché venga tutelato il proprio diritto al futuro, mai messo in discussione come oggi.

In Italia, secondo lei non c’è ancora da costruire una cultura  dell’ambiente? Siamo più arretrati dal punto di vista della consapevolezza in tematiche ambientali?

In Italia non esiste una materia d’insegnamento riguardante in modo specifico l’educazione ambientale che sia impartita nella scuole di stato, tuttavia credo che in questo momento, mai come ora dalla nostra comunità stia arrivando un messaggio chiaro e forte: l’ ambientalismo, come la sostenibilità e tutti i temi che ne derivano è vivo e vegeto! Essere sostenibili, proteggere  e valorizzare l’ ambiente, significa, nel quotidiano, modificare gli stili di vita, rispetto alle abitudini sprecone, a 360 gradi. Ed è ciò che gli italiani stanno facendo tutti i santi giorni!!! 

Il nuovo governo sembra guardare alla componente ambientale con più attenzione. Ha già potuto scorgere qualche segnale in merito?

Il governo giallo- verde è finito. Ora toccherà ad un governo giallo-rosso.Il nuovo governo non potrà che nascere sulla linea di discontinuità, mettendo come priorità l’emergenza sociale-economica e quella ambientale-climatica. Da parte del M5S non ho registrato nessun cenno critico all’esperienza di governo con la Lega. Per noi Verdi la  priorità resta  l’emergenza sociale–economica e quella ambientale-climatica e abrogando le norme del governo giallo- nero violano i diritti umani e quelle dannose per l’ambiente: dal piano energia clima alla norma sullo sversamento dei fanghi ambientali, fino alle deroghe ai vincoli ambientali e paesaggistici in nome della crescita e il condono edilizio. Ma soprattutto i grillini non hanno fatto nessuna autocritica sulle pericolose politiche approvate insieme alla Lega su migrazione, libertà di stampa e libertà di manifestazione contenute soprattutto nel famigerato decreto sicurezza bis. Non basta dunque l’ aumento del prezzo delle merendine per tutelare l’ambiente!!!!!

Tiziana Mossa, ministra dell’ambiente. I primi  provvedimenti imprescindibili che attuerebbe al più presto.

Ecco cosa farebbe il Ministro Tiziana Mossa: attuerei un piano che affronti l’emergenza climatica. Con serietà e dedizione senza tentennamenti  e senza inganni!!Riduzione  dalla nostra dipendenza dai fossili mettendo in atto misure coraggiose contro il dissesto idrogeologico.Legge contro il consumo del suolo, per la messa in sicurezza e l’efficienza energetica degli edifici; che incentivi le 4 R, Riduzione, Riutilizzo, Riciclo e Recupero dei rifiuti, al posto di discariche e inceneritori; che preveda la bonifica dei siti inquinanti; che avvii la riconversione industriale dell’Ilva; che sposti i contributi dello Stato dalle energie fossili alle energie rinnovabili. Tutte misure queste che creano posti di lavoro “virtuosi”, l’inizio di una vera riconversione economica ormai non più rinviabile.

Matteo Guglielmo

Un pensiero riguardo “Il “Tempo” per cambiare è ora

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...